Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Ufficio Motorizzazione Civile di Salerno


Home Info Cosa fare per.... Orari Modulistica Normativa Circolari Visure Avvisi News - Link

 

Home
Su

Webmaster
indirizzo posta elettronica webmaster


Scarica Demo quiz
 


Elenco Stati U.E.
 






 

 Aggiornato il 26/06/2013

 Copyright © U.M.C. di Salerno - i diritti sono riservati

 

 

 

 

 

 

Pratica da presentare a:
Sportello Patenti

La patente di guida deve essere in corso di validità e deve riportare la residenza aggiornata.

La validità massima della patente internazionale è di 3 anni e comunque non superiore alla scadenza della patente italiana, mentre il permesso internazionale ha validità max di un anno o non superiore alla scadenza della patente.

Normativa di riferimento: Art. 137 del codice della strada
Circolare n. 23670 del 09/03/2009
Circolare n. 27302/23.18.02 del 21/03/2007
Circolare n. 3748/M343 del 25/11/2002
Circolare n. 2252/4630 del 16/04/1998

Fonte inPratica

Quadro generale:

Per la guida dei veicoli negli Stati Esteri che hanno sottoscritto la Convenzione di Vienna dell'08/11/1968 e/o di Ginevra del 19/09/1949 è necessario il possesso della patente internazionale o del permesso internazionale; in ogni caso, tali documenti, non necessitano per la guida di veicoli:

  • nei paesi comunitari

  • in altri paesi non comunitari con i quali è in essere un trattato bilaterale con l'Italia che dispensi da tale obbligo o che, nella loro legislazione interna, riconoscono valida per la guida la patente nazionale italiana.

Al titolare di valida patente di guida nazionale, quindi emessa in Italia, possono essere attualmente rilasciati dall'UMC:

la patente internazionale o il permesso internazionale rilasciati in Italia:

  • abilitano a guidare veicoli nel territorio degli altri stati contraenti i citati accordi

  • non sono titoli validi per la guida sul territorio nazionale

  • non possono essere rilasciati per un periodo superiore alla validità della patente nazionale di guida

  • perdono efficacia se la patente nazionale perde, per qualsiasi titolo, la sua validità.

La patente o il permesso internazionale non sono un'autonoma autorizzazione di guida ma si sostanziano in un documento complementare a questa, redatto in più lingue, le più diffuse, e per tale motivo agevolano i controlli da parte degli organi preposti alla vigilanza sul rispetto delle norme della circolazione stradale.

Rilascio patente internazionale di guida (MOD. TT 26)

Domanda su Mod. TT 746 debitamente compilato e sottoscritto con relativa indicazione dello stato estero oggetto del viaggio allegando:

  • Fotocopia documento di identità in corso di validità

  • Per i cittadini extracomunitari è richiesta l’esibizione del permesso di soggiorno in corso di validità ovvero ricevuta rilasciata dalla Questura di richiesta rinnovo/primo rilascio del permesso di soggiorno o copia kit posta per richiesta rinnovo/rilascio permesso di soggiorno.
    Per i cittadini comunitari è richiesta fotocopia carta di identità oppure fotocopia del proprio documento di identità rilasciato dal paese di origine UE ed attestato rilasciato dal comune presso cui si è richiesta la residenza

    Tale documento dovrà essere esibito in originale anche in occasione del ritiro del permesso internazionale.

  • 2 fotografie uguali e recenti su fondo chiaro uguali e recenti ed a capo scoperto tranne che per motivi religiosi o di culto (ovale del viso ben visibile). Qualora la pratica dovesse essere presentata  da persona delegata occorre allegare una foto autentica in carta libera (art. 34 DPR 445 del 28/12/2000) 

  • Fotocopia patente italiana posseduta in visione più fotocopia (fronte e retro).

  • attestazione versamento postale sul c/c n. 9001 di € 9,00

  • attestazione versamento postale sul c/c n. 4028 di € 16,00

Tariffe Motorizzazione Patenti

  • Marca da bollo da € 16,00.

Nel caso la pratica non fosse presentata dal diretto interessato ma da persona delegata, occorre inoltre:

  • delega in carta libera in duplice copia

  • foto autentica in carta libera

La pratica deve essere presentata direttamente dall’intestatario esibendo all’atto della domanda un documento di identità in corso di validità, ovvero da persona delegata (delega in duplice copia sottoscritta dal delegante allegando copia del documento di identità in corso di validità) , ovvero da titolare e/o dipendente di  scuola guida, ovvero da studio di consulenza automobilistica regolarmente autorizzato ai sensi della legge 264/1991.

 

Torna sù

Rilascio Permesso internazionale di guida (MOD 26 CTD)

Domanda su Mod. TT 746 debitamente compilato e sottoscritto con relativa indicazione dello stato estero oggetto del viaggio allegando:

  • Fotocopia documento di identità in corso di validità

  • Per i cittadini extracomunitari è richiesta l’esibizione del permesso di soggiorno in corso di validità ovvero ricevuta rilasciata dalla Questura di richiesta rinnovo/primo rilascio del permesso di soggiorno o copia kit posta per richiesta rinnovo/rilascio permesso di soggiorno.
    Per i cittadini comunitari è richiesta fotocopia carta di identità oppure fotocopia del proprio documento di identità rilasciato dal paese di origine UE ed attestato rilasciato dal comune presso cui si è richiesta la residenza

    Tale documento dovrà essere esibito in originale anche in occasione del ritiro del permesso internazionale.

  • 2 fotografie uguali e recenti su fondo chiaro uguali e recenti ed a capo scoperto tranne che per motivi religiosi o di culto (ovale del viso ben visibile). Qualora la pratica dovesse essere presentata  da persona delegata occorre allegare una foto autentica in carta libera (art. 34 DPR 445 del 28/12/2000)

  • Fotocopia patente italiana posseduta in visione più fotocopia (fronte e retro).

  • Attestazione di versamento di € 9,00 sul c/c 9001.

  • Attestazione di versamento di € 16,00sul c/c 4028.

  • Marca da bollo da € 16,00.

Nel caso la pratica non fosse presentata dal diretto interessato ma da persona delegata, occorre inoltre:

  • delega in carta libera in duplice copia

  • foto autentica in carta libera

 

 

La pratica deve essere presentata direttamente dall’intestatario esibendo all’atto della domanda un documento di identità in corso di validità, ovvero da persona delegata (delega in duplice copia sottoscritta dal delegante allegando copia del documento di identità in corso di validità) , ovvero da titolare e/o dipendente di  scuola guida, ovvero da studio di consulenza automobilistica regolarmente autorizzato ai sensi della legge 264/1991..

Torna sù

 

Home
Su
Rinnovo
Categorie
Patente a punti
Categoria AM
Categoria A1
Categoria A2
Categoria A
Categoria B1
Categoria B
Categoria BE
Categoria C1
Categoria C1E
Categoria C
Categoria CE
Categoria D1
Categoria D1E
Categoria D
Categoria DE
Cambio Residenza
Guida accompagnata
Duplicato
Riclassificazione
Est.ne CEE cat. A
Conv.ne estera
ricon.to patenti UE
Conv.ne militare
Permesso intern.le
Patente speciale
Sospensione
Revoca
Revisione

Scarica Word Viewer
Scarica Excel viewer


Scarica Adobe Reader


Provincia di Salerno


Prefettura di Salerno

 

Copyright © U.M.C. di Salerno - i diritti sono riservati
    Webmaster - Antonio Volpe